TERRE DELLA BARONIA Gran Cuvée - Metodo Classico Brut

  • Etichetta
  • Scarica la scheda
  • Premi

TERRE DELLA BARONIA Gran Cuvée - Metodo Classico Brut

  • Challenge du Vin

    Bordeaux - Francia - Aprile 2016

    Medaglia d'argento


  • Mondial du Vin

    Bruxelles - Maggio 2012

    Medaglia d'Oro


  • CHALLENGE INTERNATIONAL DU VIN

    Bordeaux - Aprile 2011

    Medaglia di Bronzo


  • Mondial du Vin

    Bruxelles - Maggio 2008

    Medaglia d'Argento


  • Mondial du Vin

    Bruxelles - Maggio 2007

    Medaglia d'Oro


  • Mondial du Vin

    Bruxelles - Aprile 2006

    Medaglia d'Argento


  • CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE - VINITALY

    verona - Aprile 2001

    Gran Medaglia d'Oro


  • CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE - VINITALY

    Verona - Aprile 1998

    Medaglia d'Argento


  • 16° CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE - EXPO FOOD

    Milano - Novembre 1997

    Medaglia d'Oro


  • CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE - VINITALY

    Verona - Aprile 1996

    Medaglia di Bronzo


  • 1° CONCORSO DEI VINI DI SICILIA

    Milazzo - Dicembre 1994

    Medaglia d'Oro



Uve:

Chardonnay dominante e alcuni biotipi di Inzolia

Tipologia del terreno:

Milici, altopiano di origine marnosa con elevata componente argillosa fortemente calcarea ricco di scheletro - Munti, versante inferiore di declivio lieve, suolo molto organico e piuttosto profondo

Sistema di allevamento:

Tendone e Guyot

Epoca di raccolta:

prima metà di agosto

Modalità di raccolta:

manuale in cassette da 14 kg

Vinificazione:

pressatura a grappolo intero, fermentazione a temperatura controllata e affinamento delle basi spumante in acciaio, solo in particolari annate c’e’ un passaggio in legno

Maturazione:

la cuvée deriva dall’associazione di annate diverse, con l’aggiunta della “liqueur de tirage”, viene avviata alla presa di spuma. le bottiglie sono state messe in catasta ove sono rimaste per minimo 48 mesi sui lieviti

Alcol:

12,5 % vol

Descrizione:

Un savoir faire artigianale, il Terre della Baronia Gran Cuvée è il risultato della sapiente unione dei cloni di Chardonnay coltivati nei terreni calcarei di area Milici, sugli impianti più vecchi, e delle uve d’Inzolia dalle vigne di area Munti nei terreni profondi e ricchi di materia organica.

IL LAVORO IN CANTINA

La Gran Cuvée è frutto di un grande lavoro di selezione e assemblaggio delle migliori cuvée di annate diverse. Fase cruciale è rappresentata  dalle prove sulle basi che consentono di analizzare le migliori caratteristiche di ognuna e creare un accordo di sfumature aromatiche e gustative che darà origine ad un vino complesso e armonico.  Lunga permanenza sui lieviti, non meno di 48 mesi.

NOTE SENSORIALI

Colore intenso giallo oro, perlage finissimo e persistente, bouquet che rivela un’alchimia di profumi. Al calice si sprigionano ampie e voluttuose le note aromatiche frutto dell’ armonioso connubio di Chardonnay e Inzolia. Vi immergerete così nelle sensazioni di mela golden e miele che si fondono al profumo della crosta di pane, risultato del lungo passaggio sui lieviti.