Terre della Baronia GREEN LAB (CUORE VERDE)

La responsabilità di essere custodi dell’ambiente

Le Terre della Baronia sono il nostro ”cuore verde”.
Qui pulsano le 7 contrade dove nascono i nostri vini, qui lavoriamo ogni giorno.

Da sempre siamo consapevoli di avere la responsabilità come agricoltori e come imprenditori di proteggere e custodire il nostro bene più prezioso: la terra e l’ambiente.

Così oggi avviamo un nuovo progetto
TERRE DELLA BARONIA CUORE VERDE

Questo è il frutto della nostra partecipazione al programma per la valutazione dell’impronta di carbonio promosso e co-finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con l’obiettivo di responsabilizzazione della nostra impresa verso un contenimento dell’effetto serra.

Un intenso lavoro che ci ha consentito di raccogliere e analizzare tutti i dati relativi alle nostre emissioni di CO2 di tutti i vini e spumanti in tutte le fasi produttive:
In vigna: coltivazione e raccolta
In cantina: vinificazione, imbottigliamento ed etichettatura
In magazzino: confezionamento e trasporto

Il calcolo delle emissioni della filiera vitivinicola è stato realizzato utilizzando Ita.Ca, il calcolatore più diffuso in Italia, e secondo le indicazioni del protocollo mondiale GHGAP di OIV, al fine di garantire la massima precisione e coerenza nella raccolta dei dati e per la loro elaborazione.
La gestione agronomica sostenibile dei vigneti, attenta al rispetto della vita del suolo e alla salvaguardia della sostanza organica in esso contenuta, consente all'ecosistema  vigneto di immobilizzare nel suolo anidride carbonica e contribuire quindi a ridurre questo gas serra in atmosfera. Anche per questo coltivare vigneti fa bene all'ambiente.

Abbiamo così ottenuto la nostra prima certificazione completa per l’anno 2013 (ISO/TS 14067: 2013 - GHG Greenhouse gases – Carbon footprint of products – Requirements and Guidelines for quantification and communication) rilasciata da VALORITALIA, organismo leader europeo nel settore vino.

La misurazione della nostra impronta di carbonio per ogni bottiglia prodotta, per ogni tipologia di vino e spumante, dalla vigna al consumatore rappresenta il primo obiettivo raggiunto.

Oggi con la certificazione ISO/TS 14067 siamo CONSAPEVOLI del nostro impatto sull’ambiente e così possiamo individuare le azioni per diventare sempre più GREEN.

Cosa faremo

RISORSA ACQUA
Abbiamo già diminuito il consumo della RISORSA ACQUA destinata al consumo umano.
Nelle operazioni di lavaggio, infatti, non sprechiamo l’acqua proveniente dalla rete idrica pubblica ma, grazie alla realizzazione di un impianto interno che ce ne consente la filtrazione, utilizziamo acqua prelevata da un pozzo interno.
La stessa viene ulteriormente riciclata e riutilizzata per fini agronomici e irrigui.

FOTOVOLTAICO
Abbiamo deciso di investire in modo significativo sulle energie verdi.
Sfrutteremo al massimo tutta la superficie coperta della cantina per l’installazione di pannelli fotovoltaici.


INDICE DI BIODIVERSITA' DEI TERRENI
Stiamo già procedendo all’analisi dei terreni dell’azienda per determinare la qualità biologica del suolo, la biodiversità dei microrganismi che lo popolano, al fine di migliorare e proteggere l’ecosistema ambientale e fare in modo che le viti crescano in modo armonico.

VETRO
Le nostre bottiglie provengono per la maggior parte dallo stabilimento VetroBalsamo, nostro partner da molti anni, che come noi ha intrapreso da tempo un percorso verso la sostenibilità e l’abbattimento della CO2.

Unico impianto in Italia ad utilizzare l’ossicombustione per la produzione del vetro con un abbattimento del 30% dei consumi di energia e l’utilizzo del’80% di vetro riciclato nel ciclo produttivo.
E’ previsto un ulteriore abbattimento della CO2 derivante dall’impianto di cogenerazione che consentirà nel 2015 di teleriscaldare un ampio quartiere di Sesto San Giovanni (MI) limotrofo allo stabilimento.

Cosa abbiamo fatto e continueremo a fare

NEL VIGNETO
Metodo artigianale su ampia scala, con un approccio sartoriale alla coltivazione: l’uomo e le mani. L'utilizzo delle macchine è relegato al solo impiego dei trattori per l'aratura del terreno tra le file, mentre sul filare le erbe infestanti vengono estirpate con la zappatura manuale, per ridurre al minimo l’inquinamento da combustibili da autotrazione.

Agricoltura biologica certificata su tutti i nostri terreni e tutti i nostri vini.
Concimazioni organiche e sovesci di leguminose, niente prodotti di sintesi, solo fertilizzanti organici per garantire la genuinità del prodotto e proteggere le falde acquifere da possibili alterazioni.

MONITORAGGIO AMBIENTALE
La nostra centralina installata nei vigneti di Area Milici, dal 2002, è il nostro “termometro” per la salute delle vigne. I dati su temperature, umidità, pioggia ci consentono di lavorare con la massima cura in ogni fase.

IL LABORATORIO DI ANALISI
Le analisi sui grappoli delle diverse varietà effettuate nel nostro laboratorio chimico interno ci permettono monitorare costantemente la salute delle uve e delle piante, di intervenire in modo preciso e definire con esattezza il giorno della raccolta in ogni area e contrada.

IN CANTINA
Abbiamo scelto di investire in tecnologia e innovazione al servizio della vinificazione naturale.

Una cantina perfettamente coibentata e in parte sotterranea per ridurre al minimo i consumi energetici.

Impianti di ultima generazione per salvaguardare al massimo l’uva, il mosto e il vino nelle diverse fasi di fermentazione e maturazione. Presse a circuito chiuso con immissione di azoto per escludere il contatto con l’aria e evitare il rischio di ossidazione delle uve. Stessa tecnologia per la vasche di fermentazione e maturazione, rigorosamente in acciaio inox, tutte a circuito chiuso con immissione di azoto e circuito di raffreddamento per il corretto controllo delle temperature nelle diverse fasi di lavorazione.

Massima igiene per ridurre al minimo l’impiego di solfiti aggiunti.

Questo è il nostro progetto e il programma di lavoro dei prossimi mesi.

Siamo certi di avere intrapreso la strada giusta, vogliamo continuare a custodire e migliorare l’ambiente e rendere sempre più leggera la nostra impronta.

Per maggiori informazioni sulla certificazione CARBON FOOTPRINT dei nostri prodotti scrivi a: info@milazzovini.com

ELENCO PRODOTTI CERTIFICATI:

VINI ROSSI
Duca di Montalbo 750 ml, 1500 ml
Fondirò 750 ml
Maria Costanza 500 ml, 750 ml, 1500 ml
Terre della Baronia 375 ml, 750 ml
Fancello 750 ml
Castello Svevo 750 ml

VINI BIANCHI E ROSATI
Selezione di Famiglia 750 ml, 1500ml
Viganvella 750 ml
Maria Costanza 500 ml, 750 ml, 1500ml
Terre della Baronia 375 ml, 750 ml
Terre della Baronia rosato 750 ml
Castello Svevo 750 ml

VINI MOSSI
Bianco di Nera 375 ml, 750 ml
Rosé di Rosa 750 ml
Rosso Vivace 750 ml

SPUMANTI METODO CLASSICO
Federico II 750 ml
Terre della Baronia Gran Cuvée 750 ml
Milazzo Riserva 750 ml
Milazzo Classico 750 ml
Milazzo Excellent 750 ml

VINI DOLCI
Oro di Casa Milazzo 500 ml

GRAPPE
Isabel 700 ml
VeraGrappa 700 ml